lunedì 17 gennaio 2011

La marea di cazzate post-referendum Mirafiori

La marea di cazzate post-referendum Mirafiori

Aggiornamento di lunedì 17 alle ore 9.30
Beh la marea di cazzate sul Referendum Miriafiori continua a debordare: per starci dietro dovrei dedicarmi solo a quello...;-)
Visto che ho altro da fare vi riporterò solo le più eclatanti.
Per la serie "cazzate consapevoli e dissimulatorie" - sotto categoria "faccia come il culo".
Sergio Marchionne:"Siamo lieti perché i lavoratori dello stabilimento Mirafiori con il loro voto hanno dimostrato di avere fiducia in sé stessi e nel loro futuro"....

ah ah ah ah ah ah!
Questa gente non ha veramente il minimo pudore...ma è giusto così: stanno facendo solamente il loro mestiere, ed anche bene per giunta.
Nello stesso tempo FIAT sta festeggiando in Borsa il risultato del referendum e la fiducia in sé stessi dei lavoratori di Mirafiori, che evidentemente stamattina si sono messi a comprare con fiducia in sé stessi le azioni Fiat....:-)
Effetto referendum Mirafiori su Fiat: titolo balza (+2,13%)
***Effetto referendum Mirafiori su Fiat: titolo balza (+2,13%)***

Mentre sulla "terraferma", lontano dalla marea di cazzate..., la tabella di marcia procede a ritmo serrato, anche nella Krande Cermania ed anche nelle Aziende che stanno già facendo paccate di utili:
Porsche, pronta a trasferire parte della produzione in Cina (Focus)
da Finanzaonline


-----------------------------
Ho letto e sentito una marea di cazzate pre-referendum Mirafiori
ma post-referendum la marea di cazzate è ancora più debordante, assordante, insignificante e fuori dal pianeta.
Le cazzate arrivano da ogni dove: classe politica di destra o di sinistra, governo od opposizione, Marchionne in persona, classe dirigente, sindacati, confindustria, ministri, leader di categoria, vescovi, giornalisti, opinionisti, nani, ballerine ed elefanti....
Le rare eccezioni che galleggiano oltre la marea di cazzate, arrivano purtroppo da fonti di nicchia come noi Blogger e poco più....
anche se addirittura qualche Blogger pasdaran-politicizzato si unisce al coro di cazzate standard.

Per il resto
Cazzate Cazzate ed ancora Cazzate...sparate per di più da persone influenti che parlano da tribune ad ampia risonanza mediatica
e che dovrebbero CAPIRE LA SITUAZIONE, AVERE UNA VISIONE LUNGIMIRANTE, COMPRENDERE ED ANTICIPARE LE TENDENZE IN ATTO...PROPRIO perchè si trovano nelle posizioni che contano.
Ed invece nisba: solo CAZZATE
rigorosamente di due tipi
- cazzate inconsapevoli sparate per insipienza e mancanza di comprensione delle tendenze in atto
- cazzate consapevoli e dissimulatorie: hanno capito benissimo la situazione ma fanno finta di nulla...

La TENDENZA alla de-localizzazione selvaggia è in atto da parecchio tempo, portata avanti da una lobby economico-finanziaria globale e trasversale, con l'acquiescenza o con la diretta collaborazione del potere politico.
Roughly 40%-50% of S&P 500 profits comes from outside the U.S., which is also a benefit (benefit naturalmente per i manager&gli azionisti....mentre per i lavoratori qui da noi ahi ahi ahi....) ma state pur certi che tale percentuale di earnings overseas da parte delle multinazionali continuerà ad aumentare sempre più, alla faccia del referendum di Mirafiori.
Purtroppo mi sembra di assistere all'inevitabile estinzione dei produttori di carrozze quando inventarono l'automobile: certe tendenze sono inarrestabili soprattutto se messe in atto dai poteri forti.
Cazzate a parte....
la verità è molto semplice se si vuol vederla....
e ve la narravo 15 giorni fa in Dow Jones a 20.000 punti con qualche "piiiiccola" controindicazione....(2011 version)
.....il processo di Sudamericanizzazione delle Economie avanzate ed il "new normal" di un livello di disoccupazione cronicamente "elevato".
.....questa inalienabile tendenza STRUTTURALE basata CONSAPEVOLMENTE sulla globalizzazione selvaggia delle multinazionali, sull'equalizzatore globale, sulla polarizzazione ricchi/poveri e sulla progressiva estinzione della classe media (qui da noi...).......
....le Multinazionali continueranno "matematicamente" a delocalizzare con tenacia nei prossimi anni (non solo i lavoratori ma anche i consumatori...),
.....la classe politica (foraggiata proprio da quelle stesse multinazionali) non farà nulla o quasi per contrastare questo processo, a parte tuonare a parole tutti i giorni contro la disoccupazione troppo elevata....
Sergio Marchionne "il Grande" è il personaggio che meglio in Italia sta incarnando questa New Wave....circondato dall'ammirazione generale e dai rulli di tamburo:
Fiat: Marchionne, Abbiamo Il Dovere Di Stare Al Passo Con i Tempi
Il punto focale però è di non interrogarsi troppo su cosa voglia dire "stare al passo coi tempi"....
Perchè fare un "ricattatorio" investimento "tampone" in Italia da 1 miliardo di euro in cambio della cessione di alcuni diritti dei lavoratori, ti farà anche guadagnare un po' di tempo e consensi trasversali....
Fiat: Marchionne, Nessun Investimento a Mirafiori Se Vince Il No
ma finchè nel mondo invarrà la dis-equazione 30.000 (Italia etc) contro 3.000 (Cina etc) "stare al passo coi tempi" in ultima istanza vorrà dire UNA SOLA COSA: nessuno potrebbe resistere ad una tale "tentazione"....anche perchè altrimenti soccomberebbe.....
TUTTO IL RESTO SONO SOLO BALLE&PALLIATIVI. Punto a capo.
La partita si giocherà QUI&dintorni....alla faccia di Mirafiori&Pomigliano che sono solo "resistenza di retroguardia" per guadagnare un po' di tempo....
Crisi: Singapore, 2010, crescita record
lunedì, 3 gennaio 2011
Crescita record per Singapore nel 2010. Il Pil del Paese asiatico mette a segno un rialzo del 14,7% rispetto all'anno precedente, trainato in particolar modo dal settore manifatturiero........
Siccome NESSUNO ha il minimo INTERESSE a mettere dei paletti....

se non sarà questa generazione che ancora riesce a strappare qualche contratto tampone al ribasso, pensate alla prossima generazione....quando tutti ormai saranno permeati dal Marchionne-pensiero e quando a tutti sembrerà normale "stare al passo con i tempi"....
E vi giuro che non sono un sindacalista della FIOM..,:-)
....negli USA le multinazionali con la Grande Crisi hanno avuto occasione di "tagliare" a tempo di record 15 milioni di lavoratori o se preferite di "costi".... e di de-localizzare sempre di più la manodopera e man mano anche i consumatori...
con qualche mirabolante "effetto secondario" a vantaggio delle multinazionali stesse...
Corporate profits continue to surge in the U.S. and are now close to 2006 highs, according to Deutsche Bank.
Their survey of Q3 U.S. GDP data shows profits at $1.64 trillion for the quarter. That's only 20 billion behind the record Q3 2006 number of $1.66 trillion.
MA con ben pochi benefici a vantaggio NOSTRO....
Volete riassumere il suddetto SCHEMA in una parola?? SUDAMERICANIZZAZIONE....naturalmente....

vedi il mio CLASSICO Ci stanno sostituendo (od almeno ci stanno provando...)
Et voilà!
Ecco a voi una bella RIPRESA DE-LOCALIZZATA, FED-IZZATA E DEBITO-PUBBLICIZZATA.....................
La
trickle-down economics storicamente NON HA MAI FUNZIONATO (se non come "strumento di controllo sociale") ....figurarsi in versione globalizzata&delocalizzata...;-)
Peggio che andar di notte! Ed è perfettamente comprensibile per CHIUNQUE voglia vedere.
E' un "mito di controllo" pure il modello-tavanata delle economie avanzate solo servizi&know-how, che ti copre se va bene un 25% della forza lavoro e che a breve si delocalizzerà anch'esso in India, Cina, Malesia & affini.....
Meditate gente, meditate.

Ed ancora in Aforismi del giorno....
Adattarsi? In che senso?
Ma soprattutto....CHI è che alla fin fine dovrebbe adattarsi?
Non certo i Managers o la Lobby globalizzata....
"Siamo in un'era in cui l'incapacità di adattarsi viene punita (Sergio Marchionne)"
Vi ricordo sempre la dis-equazione sul costo della manodopera all'impresa: 30mila euro all'anno (Italia e dintorni) contro 3mila euro all'anno (Cina e dintorni)
Tutto il resto sono solo BALLE, comprare tempo ed esercitare uno strategico e "graduale" controllo sociale.
Punto a capo.


Ecco una breve panoramica della Marea di Cazzate consapevoli ed inconsapevoli sul risultato del Referendum "di retroguardia" di Mirafiori: ciascuno tira acqua al suo mulino a seconda di come gli conviene ed in base alla corporazione alla quale appartiene....
Ma alla fin fine rimangono solo CAZZATE.
LA TENDENZA GENERALE nel tempo non cambierà di una virgola...tantomeno per 'sto referendum-ricatto che servirà solo a comprare tempo a favore degli "operai uscenti"....
In effetti vedere queste CAZZATE tutte assieme fa una certa impressione.
Come nella più classica commedia beckettiana del teatro dell'assurdo...tutti a ripetere in automatico ed all'infinito la loro parte e le loro battute, ormai completamente destituite di senso....

Fiat: Si' Ha Vinto Con 54%, Decisivi i Colletti Bianchi
(AGI) - Torino, 15 gen. - Il si' ha vinto con oltre il 54%delle preferenze al voto su Mirafiori. Hanno votato si' 2.735lavoratori pari al 54,05%. I no si fermano a 2.325 pari al45,9%. Questi i ...

Fiat: Cremaschi, Marchionne Sconfitto, Operai Coraggiosi
(AGI) Roma - "La maggioranza degli operai ha detto 'no': e' unatto di coraggio eccezionale e una colossale sconfitta politica e morale per Marchionne e i suoi sostenitori". Cosi' ..

Fiat: Angeletti, Con Si' Hanno Vinto Ragioni Del Lavoro
Roma, 15 gen.(Adnkronos)- "Come per tutti i veri cambiamenti, la decisione e' stata sofferta. Alla fine hanno vinto le ragioni del lavoro. Il si' all'accordo ci fa vedere, con piu' ...

Fiat: Di Maulo, Importante La Vittoria Dei Si Anche Tra Operai
Torino, 15 gen. - (Adnkronos) - ''Il risultato del referendum e' importante perche' il si ha vinto di 9 voti anche se si considerano solo i voti degli operai''. Cosi' il segretario ...

Fiat: Pirani (Uil), Giornata Storica Come Referendum Su Scala Mobile
Torino, 15 gen. - (Adnkronos) -. ''Oggi e' una giornata storica e c'e' analogia con la vittoria del referendum sulla scala mobile dell'84''. Cosi' il segretario conferederale ...
Fiat : Ferrero, Marchionne Ha La Forza Ma Non Il Consenso
Roma, 15 gen. (Adnkronos) - ''Nonostante il ricatto mafioso della Fiat, gli operai di Mirafiori hanno dato una grande lezione di dignita' bocciando il dictat di Marchionne. Solo gli impiegati ...

Fiat: Cota, Adesso Vigilare Su Investimenti e Aumenti Posti Di Lavoro
Torino, 15 gen. (Adnkronos) - ''La vittoria dei si' e' importante, sblocca investimenti e posti di lavoro. E' anche un segnale incoraggiante in un contesto in cui e' assolutamente ...
Fiat: Palombella (Uilm), Ora Basta Tensioni e Pensare a Futuro Mirafiori
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''Mirafiori vivra'! Io ringrazio, anome dell'organizzazione che rappresento e anche per contodel 'fronte del si' (di cui la Uilm e' stata parte integrante in ...

Fiat: Cgil, a Mirafiori Ha Vinto Dignita' Operaia, Vertenza Resta Aperta
(ASCA) - Roma, 15 gen - A Mirafiori ha vinto la dignita'operaia e la vertenza sllo stabilimento torinese della Fiatresta aperta. Lo afferma in una nota Nicola Nicolosi,Segretario Confederale CGIL e ...

Super-Marchionne compilation
Fiat: Marchionne, Vittoria Si' e' Svolta Storica
(ASCA) - Roma, 15 gen - Votando si' all'accordo di Mirafiorii lavoratori ''Hanno scelto di prendere in mano il lorodestino, di assumersi la responsabilita' di compiere una svolta storica ...
Fiat: Marchionne, Fronte No Prenda Coscienza Importanza Accordo
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''Mi auguro che le persone che hannovotato no, messe da parte le ideologie e i preconcettiprendano coscienza dell'importanza dell'accordo chesalvaguarda le prospettive ...
Fiat: Marchionne, Accordo Mirafiori Non Intacca Diritti
(ASCA) - Roma, 15 gen - L'accordo di Mirafiori, che ha avutol'ok dai lavoratori dello stabilimento Fiat ''che e' stato alcentro di cosi' tante polemiche, serve solo a far funzionare meglio ...
Fiat: Marchionne, Ricevuto Critiche Ingiuste e Frustranti
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''Le critiche che abbiamo ricevutosono state ingiuste e spesso frustranti''. Lo ha detto in unanota l'amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne,commentando ...

Fiat: Elkann, Si' Mirafiori Apre a Nuove Prospettive
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''Sono grato a chi ha avuto fiducianel futuro e nella Fiat: la loro scelta apre nuoveprospettive per tutte le donne e gli uomini che lavorano infabbrica a Mirafiori''. ...

Fiat: Airaudo, Marchionne Ha Vinto Con Suoi Uomini. Noi Con Operai
(ASCA) - Torino, 15 gen - ''Marchionne ha vinto con i suoiuomini. Noi con gli operai che vuole far lavorare di piu' econ meno diritti''. Cosi' Giorgio Airaudo responsabile nazionale ...

Fiat: Bonanni, Vittoria Inequivocabile Anche Tra Operai
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''La vittoria dei si' al referendumdi Mirafiori anche tra gli operai e non solo tra gliimpiegati e' un fatto inequivocabile ed importante. Nessunopuo' metterlo ...

Fiat: Bersani, Referendum Va Rispettato Ma Anche Disagio Lavoratori
Ancona, 15 gen. - (Adnkronos) - "Adesso il risultato va rispettato e va rispettato anche quel tanto di disagio che rappresenta". Lo ha detto il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, ai giornalisti ...

Fiat: Da Direttivo Cgil Applausi Per Fiom Di Mirafiori
Roma, 15 gen. (Adnkronos) - Un lungo applauso, chiesto dal leader della Cgil Susanna Camusso, all'indirizzo delle rsu e della Fiom di Mirafiori ha aperto la riunione del direttivo di Corso d'Italia. ...

Multi-nazionale....ma Italiana....ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah....che spasso.....
Fiat: Romani, Ora Torni Grande Multinazionale Italiana
(AGI) - Roma, 15 gen. - "La vittoria del si' e' uno snodo fondamentale per la costruzione del futuro di Mirafiori. Adesso Fiat ha tutte le carte in regola per tornare a essere una grande azienda ...

Marcegaglia Compilation
Fiat: Marcegaglia, Bene Si'. Non Si Puo' Aspettare Chi Non Firma
(ASCA) - Roma, 15 gen - La vittoria del si' a Mirafiori ''e'importante''. Adesso bisogna andare avanti con gli accordiper dare piu' competitivita' alle imprese e ''non ...
Fiat: Marcegaglia, Dopo Contratto Auto Rientrera' In Confindustria
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''C'e' gia' un accordo con Marchionneed Elkann'' sul fatto che non appena ''ci sara' ilcontratto'' la newco Fiat ''rientrera''' ...
Fiat: Marcegaglia, Con Si' Italia Puo' Avere Ancora Industria Auto Forte
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''Con questo risultato, l'Italiapuo' continuare ad avere una industria dell'auto forte ecompetitiva a livello globale. L'azienda ha ora tutte lecarte per ..
Fiat: Marcegaglia, Vale La Maggioranza, Dato Mirafiori Positivo
Roma, 15 gen. (Adnkronos) - "In democrazia vale la maggioranza": a Mirafiori hanno vinto i si' ed "e' comunque un dato positivo". E' il commento del presidente di Confindustria ...

Fiat: Sbarra, a Mirafiori Prevalso Atteggiamento Responsabile Cisl
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''Il risultato del referendum allaFiat Mirafiori e' molto importante, anche perche' si e'svolto in un clima di grande tensione, in cui i sostenitoridel no non ...

Fiat: Sacconi, Ora Tocca a Lingotto Fare Investimenti Promessi
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''Adesso tocca a Fiat realizzare gliinvestimenti promessi e continuare il confronto sugli altrisiti produttivi''. Lo ha detto il ministro del Lavoro,Maurizio Sacconi, ...

Fiat: Landini, Risultato Straordinario; Riaprire Trattativa
(AGI) Roma - "Un risultato straordinario e inaspettato, orabisogna riaprire la trattativa". Lo ha detto il leader dellaFiom, Maurizio Landini, a margine del direttivo della Cgil.
Fiat: Airaudo (Fiom), Chi Ha Votato No Non e' Un Estremista(ASCA) - Torino, 15 gen - Giorgio Airaudo, segretarionazionale Fiom , ha definito una ''sorpresa'' il risultato diMirafiori, ricordando che i lavoratori ''hanno avuto moltocoraggio ..

Camusso Compilation
Fiat: Camusso, Voto Dimostra Che Senza Consenso Non Si Governa
Roma, 15 gen. - (Adnkronos) - "Il voto di Mirafiori, per il quale Rsu e iscritti Fiiom si sono spesi, dimostra che non c'e' la possibilita' di governare la fabbrica senza il consenso dei ...
Fiat: Camusso, Voto Dimostra Che Senza Consenso Non Si Governa
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''Il voto di Mirafiori, per il qualeRsu e iscritti FIOM si sono spesi, dimostra che non c'e' lapossibilita' di governare la fabbrica senza il consenso deilavoratori ...
Fiat: Camusso a Bonanni, Si' a Pluralismo Ma No Accordi Ad Excludendum
(ASCA) - Roma, 15 gen - ''La CGIL e' sempre stata d'accordocon il concetto di pluralismo sindacale. Ma il pluralismo variconosciuto sempre, ed e' in contraddizione con gli accordiad ...

Fiat:Canta (Cgil) Senza Consenso e Liberta' Sindacale Non Si Fa Qualita'
(ASCA) - Torino, 15 gen - ''Non e' pensabile fare prodotti diqualita' senza il consenso e la liberta' di scegliere ipropri rappresentanti''. E' quanto osserva Donata Cantasegretaria ...

Fiat: Landini, Risultato Inaspettato, Straordinario Ed Eccezionale
Roma, 15 gen. - (Adnkronos) - "E' stato un risultato assolutamente inaspettato, straordinario ed eccezionale. Ed ora dovrebbero preoccuparsi quei sindacati confederali che sbagliando hanno accettato ...

Fiat: Vendola, Per Marchionne La Vittoria Piu' Amara
Roma, 15 gen. (Adnkronos) - "Per Marchionne si tratta della vittoria piu' amara e per la Fiom della sconfitta piu' gratificante". Con queste parole il leader di Sinistra ecologia e liberta' ...

Fiat: Arcivescovo Torino, Da Voto Nessun Vincitore o Vinto
Torino, 15 gen. (Adnkronos) - "Non giudico l'esito, da questa vicenda nessuno ne esce vincitore o vinto e credo che tutti sentano l'esistenza di un momento di sosta rasserenante". Cosi' ...

Nessun commento:

Posta un commento