martedì 24 aprile 2012

Ombretta Colli, ''Alzi la mano chi non ha passato una vacanza in barca...'

Ieri all' Infedele, la trasmissione di Gad Lerner, Ombretta Colli, sottosegretario alla presidenza della Regione Lombardia (?), per difendere le vacanze  del ''celeste'' e ''modesto'', Roberto Formigoni, sulla barca di Pierangelo Daccò (l’intermediario d’affari in campo sanitario arrestato per il crac del San Raffaele e destinatario di un altro ordine di custodia per l’inchiesta sulla Fondazione Maugeri di Pavia) 
ha detto, sfoderando un sorriso malizioso ''Alzi la mano che non ha passato una vacanza in barca...'', suscitando ilarità nei metalmeccanici, in studio per parlare dell' incontro all' Alenia con il ministro del lavoro Elsa Fornero.

Eh sì!
Chi di noi non ha vissuto il mondo dorato delle vacanze di Capodanno ai Caraibi? Chi di noi non frequenta  costosi ristoranti, beve vini francesi, soggiorna nell' extralussuoso Altamer Resort, l'hotel più caro del mondo?  Chi di noi, in estate, non spende decine di migliaia di euro in Sardegna, alternando cene da gourmet (5353 euro da Gianni Pedrinelli ad Arzachena ) a sontuosi pernottamenti (5171 all'hotel Cervo)? Chi di noi a volte non compra aragoste e pesce fresco per cucinarlo in barca?
Ma naturalmente tutti, soprattutto i metalmecanici, gli esodati, i pensionati, i precari, i disoccupati, i giovani...

Nessun commento:

Posta un commento