domenica 29 aprile 2012

Sarkozy, nel 2007 campagna elettorale finanziata da Gheddafi

Un documento dei servizi segreti libici  pubblicato da Mediapart proverebbe che il colonello Gheddafi, nel 2007, avrebbe finanziato con 50 milioni di euro la campagna presidenziale di Nicolas Sarkozy.
Il documento firmato dal capodei servizi dell' Intellingence libica, Musa Kusa, rivela che il leader libico decise nel 2006 decise di aiutare la campagna elettorale di Sarkozy destinandogli la sostanziosa somma.
La nota non precisa se il denaro arrivò a destinazione, ma un portavoce di François Hollande ha chiesto che il premier dia immediate spiegazioni ai francesi. ''Se le rivelazioni di Mediapart saranno confermate da altri documenti o dalle indagini giudiziarie in corso il premier ha mentito ai francesi''.
Il documento rivela che l' accordo tra Gheddafi e Sarkozy fu siglato il 10 ottobre 2006 nel corso di una riunione tra il direttore dei servizi segreti libici, Abdalà Sanusi, il presidente del Fondo  Libico per gli Investimenti Africani, Bachir Sale, e per parte francese dai mediatori d' affari  Brice Hortefeux e Ziad Takieddine.

Les documents

 
Gheddafi era certamente un bel tipo a Berlusconi regalava i vestiti per i burlesque di Arcore, a Sarkozy milioni di euro.

Nessun commento:

Posta un commento