venerdì 1 agosto 2014

Stop al vitalizio agli ex parlamentari condannati per mafia e corruzione

Riparte il futuroRiparte il futuro
Stop vitalizio


Un condannato per mafia che guadagna più di 4mila euro al mese dallo Stato. Per tutta la vita. Sembra uno scherzo ma è quello che succede davvero nel nostro Paese.
Lo sapevi che basta una semplice modifica dei Regolamenti del Senato e della Camera percancellare questa vergogna?
Il pagamento dei vitalizi a senatori e deputati condannati in via definitiva per gravi reati come mafia, corruzione, truffe con fondi pubblici e frodi fiscali, può essere fermato subito.
Chiediamo insieme al Parlamento di votare per la cessazione immediata di qualsiasi erogazione di denaro pubblico nei confronti di chi si è reso responsabile di reati di mafia e corruzione.
Basta una semplice modifica dei Regolamenti di Montecitorio e di Palazzo Madama. E la volontà politica di mettere fine a questa vergogna. Lo stesso presidente del Senato Piero Grasso ne ha sottolineato più volte la fattibiltà. Cosa aspettano i nostri rappresentanti ad approvare questa semplice riforma?
Se saremo in tanti non potranno ignorarci.
Firma ora per chiedere la sospensione immediata di qualsiasi vitalizio ai politici condannati.

Il team di Riparte il futuro
PS. Se vuoi, inoltra questo post  a tutti i tuoi contatti
petizione con l'aiuto di change.org

Nessun commento:

Posta un commento