sabato 31 gennaio 2015

POLITICA Oggi alle 9.30 inizia il Sergio day

da il manifesto
POLITICA

Oggi alle 9.30 inizia il Sergio day



Sergio Mattarella

L’ Assemblea dei grandi elet­tori torna a riu­nirsi sta­mat­tina alle 9.30 alla camera per la fati­dica quarta vota­zione. Da adesso in poi il quo­rum per l’elezione del pre­si­dente della Repub­blica si abbassa alla mag­gio­ranza asso­luta degli aventi diritto, cioè 505 voti su 1009 grandi elet­tori. Se Mat­ta­rella dovesse essere eletto oggi, il suo primo atto uffi­ciale sarà deci­dere la data del giuramento.
Secondo le agen­zie la data più pro­ba­bile per pre­sen­tarsi alle camere riu­nite come dodi­ce­simo capo dello stato potrebbe essere lunedì pome­rig­gio o al più tardi mar­tedì, con­sen­tendo ai par­la­men­tari di tor­nare a casa almeno per un paio di giorni. Nel caso di fumata nera, la data di con­vo­ca­zione per gli scru­tini suc­ces­sivi è decisa dalla pre­si­dente della camera Laura Boldrini.
Già oggi 31 gen­naio però il giu­dice costi­tu­zio­nale Ser­gio Mat­ta­rella potrebbe essere eletto al Qui­ri­nale con una mag­gio­ranza schiac­ciante, supe­riore a quella che sostiene il governo. Se Ncd e cen­tri­sti, com’è ormai pro­ba­bile, doves­sero aggiun­gersi a Sel, sici­liani di ogni par­tito e ex demo­cri­stiani «dis­si­denti» dalla destra la strada sarebbe spia­nata, con un numero di con­sensi ben supe­riore ai 505 minimi richie­sti dalla quarta vota­zione in poi: fino a 644 voti.


Nessun commento:

Posta un commento