sabato 28 febbraio 2015

L’UOVO DI COLOMBO

uovo

L’UOVO DI COLOMBO (Sebastiano Messina)

L’esperimento portato a termine con successo ieri a Montecitorio [leggi qui] dimostra che, volendo, basta poco a mettere d’accordo tutti. Invece di cercare un compromesso tra due posizioni contrapposte, le si approvano entrambe. Una mozione per dire sì al riconoscimento immediato dello Stato di Palestina, e un’altra per subordinarlo all’accordo tra Al-Fatah e Hamas. Ovvero: noi siamo favorevoli, ma anche no.
Il metodo della coesistenza degli opposti è geniale e può essere applicato alle questioni più spinose. Si potrebbe, per esempio, fare una legge che permetta ai gay di sposarsi, ponendo come unica condizione che i due sposi non siano dello stesso sesso. O concedere la cittadinanza italiana a tutti gli immigrati, ma solo quando se ne saranno tornati nel loro Paese.
È l’uovo di Colombo della politica: è davvero incredibile che nessuno ci abbia pensato prima.

Nessun commento:

Posta un commento