lunedì 23 marzo 2015

OGM, Xylella fastidiosa, Monsanto, Ttip... ecco la sostanza gialla che ci spacciano per olio di oliva e che tutti i giorni ci ritroviamo a tavola!!

da informazione senza filtro

OGM, Xylella fastidiosa, Monsanto, Ttip... ecco la sostanza gialla che ci spacciano per olio di oliva e che tutti i giorni ci ritroviamo a tavola!!

Era il 20 Novembre del 2013 quando gli Autori del blog salviamoilpaesaggio.it, realizzarono il post
Salento: gli ulivi risorgono, smascherando la bufala del “batterio killer”
Chi si è recato nei giorni scorsi nelle aree “rosse”, quelle maggiormente colpite dal fenomeno dell’essiccazione degli ulivi, vi ha trovato alberi in pieno vigore rigenerativo.
Tutto questo in uliveti abbandonati, che non hanno subito nessun intervento “curativo”, ed è tutto un tripudio di germogli e di nuova vegetazione!


Oggi, a due anni e mezzo da questo post, si ritorna a parlare, in termini allarmistici, di "pericolo Xylella" con la sola differenza che, nel frattempo, sono stati siglati una serie di accordi internazionali che, aggirando la legge, fanno si che sulle nostre tavole arrivino prodotti le cui origini sono sempre più incerte e le cui proprietà naturali benefiche siano sempre minori.
In un recente servizio andato in onda su "La Gabbia", viene mostrata una delle procedure utilizzate dai produttori di olio per far figurare il prodotto da loro venduto come extra vergine di oliva biologico.
La frode viene esposta passo passo dal camionista che spiega come il prodotto sia in realtà un surrogato partito dall'Africa, miscelato in Portogallo e venduto, in un secondo momento, come olio extra vergine di oliva biologico nel resto d'Europa.


Nessun commento:

Posta un commento