domenica 1 marzo 2015

Perchè non vi svegliate?


Perchè non vi svegliate?
"Ora che il governo della Res Publica è caduto nel pieno arbitrio di pochi prepotenti [...] noi altri tutti, valorosi, valenti, nobili e plebei, non siamo che volgo: senza considerazione, senza autorità, schiavi di coloro cui faremmo paura, sol che la Repubblica esistesse davvero.
Ma chi? chi - se è un uomo - può ammettere che essi sprofondino nelle ricchezze e che le sperperino nel costruire sul mare e nel livellare i monti, mentre a noi manca il necessario per vivere?" 
Lucio Sergio Catilina, 64 a.C.

Nessun commento:

Posta un commento