sabato 28 marzo 2015

Tecnologia, lavoro, cultura: 11 falsi miti da sfatare sugli abitanti dell'Europa

da corriere.it

CREDENZE POPOLARI

Sai chi lavora di più in Europa? 
11 falsi miti da sfatare - Guarda

Chi ha il maggior numero di stranieri? Chi vive ancora con mamma e papà? Numeri alla mano, le principali differenze tra i vari Paesi dell' Ue di E Burchia

Tecnologia, lavoro, cultura: 11 falsi miti da 

sfatare sugli abitanti dell'Europa

Chi lavora più di tutti in Europa? I greci. Ecco le cose che forse non sapevate: numeri alla mano, ecco le differenze tra la percezione della realtà e la realtà stessa tra i paesi

di Elmar Burchia

Scheda 1 di 11

1.
Chi lavora più di tutti?



Ogni tanto, nel rullo quotidiano delle notizie, spuntano diagrammi e mappe che, con numeri, sondaggi e statistiche, sfatano alcuni dei miti più radicati. Stavolta è il turno dell’Europa, dei cittadini europei. Lavoro, internet, dipendenze da droghe, molestie sessuali, immigrati. Quanto ne sappiamo davvero? Ad esempio: proprio quei Paesi del sud Europa colpiti maggiormente dalla crisi svettano sul podio nelle ore di lavoro.
Gli ellenici, infatti, sono i lavoratori che svolgono il maggior numero di ore ogni settimana: secondo i dati disponibili al 2013, i greci lavorano in media 42 ore. Seguono i portoghesi (39,3), gli spagnoli (38), i francesi (37,5). Gli italiani, rivelano i dati dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse), si trovano sotto la media europea con 36,9 ore di lavoro alla settimana. E i tedeschi? Sono soltanto al nono posto (35,3). In fondo troviamo gli olandesi, appena 30 ore.

Nessun commento:

Posta un commento