lunedì 18 maggio 2015

Lancio di uova per Salvini a Imperia

Lancio di uova per Salvini a Imperia

Lancio di uova
IMPERIA – Dopo i lanci di uova e sassi in Toscana il leader della Lega Matteo Salvini è stato contestato ieri mattina anche a Imperia, dove una cinquantina di esponenti della sinistra radicale gli hanno urlato: «Siamo tutti clandestini» e hanno lanciato uova, che hanno colpito un blindato della polizia. Salvini ha risposto mandando baci, è stato per altro l’unico episodio di tensione della giornata nel tour elettorale di ieri in Liguria. Nel pomeriggio Salvini è arrivato a Genova, scortato da un imponente servizio d’ordine, ma l’incontro con gli elettori sulla passeggiata a mare non ha visto contestatori: «Chi non vota il 31 maggio dà ragione ai lanciatori di pietre e petardi», ha commentato poi Salvini.
E ha aggiunto: «Oggi ci sono stati di nuovo dei disadattati dei centri sociali che mentre incontravamo i lavoratori del pastificio Agnesi con 100 posti di lavoro a rischio, lanciavano uova. Chi lancia uova a degli operai che rischiano il posto di lavoro, è da ricoverare o da mettere in galera».
Da La Repubblica del 18/05/2015.

Nessun commento:

Posta un commento