venerdì 29 maggio 2015

Tutto è superabile

Tutto è superabile

La legge Severino è superabile, dice Renzi, ovvero il governo, a proposito della ineleggibilità del candidato De Luca in Campania.
Nemmeno ci si preoccupa degli “impresentabili” come l’ex assessore Paita sotto processo per i fatti dell’alluvione di Genova.
Ma è Renzi o Berlusconi a parlare?
Domenica, nell’incredibile intervista dei comunisti, anche l’ex primo ministro se la prendeva con la legge Severino, da lui votata, che lo ha tenuto lontano dalla politica.
Il problema è la legge, non il reato.
Se poi viene votato, i voti emendano e lavano via tutte le colpe.
Come diceva B. prima, ora è un tana libera tutti.
E chi non è d’accordo, chi non accetta il voto delle primarie farsa, i candidati che sembrano prendere il trono per via ereditaria, che se ne vada.
Per mesi a Civati, Fassina e agli altri veniva imputato il poco coraggio. Non vi piace la minestra ? E allora andate via ..
Poi però vanno via davvero e non va bene ancora, perché così portano via voti.
#CivaToti è l’hashtag inventato dai renziani per attaccare la scelta della ex minoranza PD.
Perché il problema non è fare riforma di destra coi voti del centro destra (art.18. scuola, responsabilità civile, prescrizione ..).
Fatta la legge trovato l’inganno è il proverbio che torna in mente: De Luca verrà eletto, gli verrà permesso di nominare la giunta e potrà governare tramite il suo vice.
E nel frattempo si troverà una soluzione.
Come per le pensioni: un bonus una tantum e via, e vediamo se così la Corte costituzionale impara la lezione.
Strano paese questo: se hai fatto una manifestazione studentesca non puoi lavorare per Expo, l’Expo degli appalti senza gara e delle interdittive antimafia alle imprese “impresentabili”.
Ma se porti i voti e garantisci la vittoria va bene.
Perché per noi la sicurezza è tutto, su Expo, sui migranti che sbarcano sulle nostre coste e dentro cui si nascondono i tagliagole dell’Isis ..
Tanto è vero che all’ingresso dei nostri Tribunali c’è la vigilanza coi metal detector. Magari non funzionano, come a Lodi.
Ma tutto è superabile.
Da unoenessuno.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento