venerdì 4 settembre 2015

Sondaggi: Nessun partito oltre 40%, Pd con Ncd perde 4 punti

  • Sondaggi: Nessun partito oltre 40%, Pd con Ncd perde 4 punti

Sondaggi: Nessun partito oltre 40%, Pd con Ncd perde 4 punti

Simulazione di voto in base all'Italicum sondata da istituto Piepoli per l'Ansa

Il Pd al 32,5% seguito dal Movimento cinque stelle al 25,5% con la Lega terza al 15,5% e Forza Italia al 10%. E' l'esito dell'ultimo sondaggio svolto dall'Istituto Piepoli per l'Ansa sulle intenzioni di voto degli italiani. L'istituto fa anche una simulazione sugli scenari che si aprirebbero in base all'Italicum con diverse alleanze elettorali. Secondo la ricerca nessuna coalizione supererebbe la soglia del 40% necessaria per ottenere il premio di maggioranza e si andrebbe dunque al ballottaggio anche in casi diversi di 'coalizioni'. Non solo. Secondo l'istituto il Pd alleato con Ncd perde 4 punti percentuali scendendo dal 32% al 28% mentre non guadagnerebbe da un accordo con Sel. Se il Movimento Cinque stelle si alleasse con la Lega raggiungerebbe un corposo 30% mentre l'alleanza tra il Carroccio e Forza Italia si fermerebbe al 27%.
Ecco i dati sulle intenzioni di voto





Il sondaggio dell'Istituto Piepoli sulle intenzioni di voto alle elezioni politiche con l'Italicum ed eseguito il 31 Agosto 2015 per ANSA con metodologia mista CATI - CAWI, su un campione di 500 casi rappresentativo della popolazione italiana.

Nessun commento:

Posta un commento