sabato 10 ottobre 2015

CAMPIDOGLIE

da il manifesto
Marino prende tempo: dimissioni lunedì. E intanto medita la controffensiva: una lista per far perdere il Pd. Il Vaticano attacca: «Ora la capitale, a meno di due mesi dal Giubileo, ha la certezza solo delle proprie macerie». La sinistra dem invoca le primarie. Il commissario Orfini furioso: «Polemica lunare»


POLITICA
Dimissioni in standby
Ignazio Marino decide di formalizzare il proprio congedo solo lunedì prossimo. Opposizioni e maggioranza unite nell’ansia. Il Vaticano, dalle colonne dell’Osservatore Romano lancia gli ultimi strali contro il sindaco: «A meno di due mesi dall’inizio del Giubileo, a Roma solo macerie»
— Eleonora Martini


POLITICA
Orfini: «Ora un cambio vero. Primarie? Polemica lunare»
La sinistra Pd: non decida Renzi. Sel: Marino spieghi se può. Pd nel marasma. Il presidente: «Sindaco ormai ingiustificabile, la vera svolta in giunta l’ha data Sabella». Gazebo o no, il dubbio di Renzi. Che nella capitale potrebbe liberarsi della ’vecchia’ coalizione, croce della ’cosa rossa’
— Daniela Preziosi


POLITICA
Il fascicolo «congelato» e l’avviso di garanzia che l’avrebbe convinto
— Redazione


POLITICA
Migliaia di firme sul web: «Marino resisti»
— Rachele Gonnelli


POLITICA
Mars attacks: una lista civica per far perdere il Pd renziano
Il chirurgo prepara la sua controffensiva per le prossime elezioni
— Andrea Colombo


FILM DELL'ANNO
Suburra, i re di Roma ma non per fiction
Il film di Stefano Sollima agli albori di mafia capitale. Nella zona più scura e reale della città eterna, le guerre fra bande e le intercettazioni. E i fascisti ovunque
— Marco Giusti

Nessun commento:

Posta un commento