lunedì 12 ottobre 2015

Schopenhauer gufo ante litteram

da Arthur Schopenhauer
 Fu Mosé a scrivere la frase ripetura dappertutto dopo di lui, cioé che Dio, dopo la creazione, gettò uno sguardo su questo mondo e trovò che tutto era buono: ''pànta khalà''.
Ah, il buon vecchio Dio di Mosé non era certo difficile!...
Con la mano sul cuore, ditemi se questo ''pànta kalà'' non sembra una beffa atroce...

Beffa ancor più atroce se ci si riferisce all' attuale momento politico, economico e sociale dell' Italia.
Schopenhauer sarà da etichettare come gufo o rosicone? Ante litteram...

Nessun commento:

Posta un commento