domenica 15 novembre 2015

CRIMINE DI GUERRA

da il manifesto

EUROPA

Parigi sotto choc si blinda

Anna Maria Merlo
Bilancio ancora provvisorio: 129 morti, 352 feriti (di cui 99 gravi). Daech rivendica. Appello di Hollande all'unità, ma ci sono già le prime crepe. Polemiche sui servizi. Parigi resiste

Marine Le Pen si fa Stato

 
Hollande all'Eliseo 
Francesco Ditaranto
Il Front nationale approva lo Stato di emergenza, senza rinunciare ai suoi slogan
EDITORIALE

I semi dell’odio

 
Pompieri francesi fuori dal teatro Bataclan durante il raid delle teste di cuoio 
Tommaso Di Francesco
No ad un «patriot act» europeo
EUROPA

Fiori, lacrime e candele da Roma

Rachele Gonnelli
Cordoglio e solidarietà, a piazza Farnese e a piazza del Popolo. In una capitale senza sindaco a esprimere parole rassicuranti resta il governatore Zingaretti

Parigi, Netanyahu: «terrorismi tutti uguali»

Michele Giorgio
È dal 2001 che i governi israeliani tentano di dipingere la lotta palestinese per l'indipendenza come un'offensiva a sfondo religioso contro Israele e gli ebrei, parte di un disegno jihadista globale.
L'ULTIMA

Hoda Barakat rompe la gabbia dell’appartenenza

Guido Caldiron
Parla la scrittrice libanese Hoda Barakat, ospite in Italia della Società italiana delle letterate. "Le stragi di Parigi e Beirut lasciano attoniti. Occorre affinare lo sguardo per capire perché l’Isis fa proseliti nel Medioriente e tra i giovani europei di origine araba"

Nessun commento:

Posta un commento