sabato 21 novembre 2015

MALI del mondo

da il manifesto
Attacco jihadista all’hotel Radisson di Bamako: 27 morti, uccisi i 13 terroristi, tutti liberi i 170 ostaggi. Parigi: «È il gruppo qaedista Mokhtar Belmokhtar». In Francia, dopo gli attentati, dal premier ansiogeno Valls, 3000 poliziotti in più, 1.500 nella capitale. Appello a «vivere» del mondo della cultura

Hebron nella morsa

Michele Giorgio
Il governo Netanyahu, dopo l'agguato a Etzion e l'uccisione di due israeliani a Tel Aviv, azioni compiute da palestinesi di Hebron, ha varato misure punitive volte a colpire economicamente gli abitanti del sud della Cisgiordania.


Nessun commento:

Posta un commento