martedì 30 maggio 2017

G7, PER RENZI UN INCANTO, DE CHE?

Renzi nella sua news letter commenta così il G7 di Taormina:
'' Incanto.
Si è svolto il G7 a Taormina. Al netto della difficile discussione sul merito, lasciatemi dire che le immagini di incanto e bellezza che arrivavano dal teatro Greco sono state magnifiche e apprezzate in tutto il mondo. Grazie dunque a chi ha reso possibile questo evento, lavorandoci in modo incessante e proficuo, e grazie agli abitanti della Sicilia''.
Incanto de che? Le bellezze naturali di Taormina non sono opera sua e erano già conosciute in tutto il mondo. Gli abitanti di Taormina sono dovuti rimanere chiusi due giorni in casa, ristoranti e negozi chiusi. Grazie sì: per la pazienza.
Nessun commento sul niente del niente prodotto dal summit delle teste che comandano il mondo e che farebbero bella figura nel caffé Turrisi di Castelmola (Taormina).
Nessun commento sull' incantevole Trump che è venuto, ha visto, ha preso a schiaffi tutti e è andato via vincitore. Tra un po portava via anche il teatro di Taormina e l' orchestra della Scala.
Sul problema migranti ha detto no, ''Cazvoli vostri sono''. Il nostro conte premier ha detto''L' importante è partecipare, il problema lo abbiamo portato al tavolo del G7, sono soddisfatto che il nostro documento sia stato preso in mano dai nostri partner internazionali prima di appallottolarlo e gettarlo nel cestino, anche senza leggerlo.
Ambiente: what's? A me bastano gli ambienti della Casa Bianca. Se intendete il clima, ebbene vestitevi a strati, o a cipolla, ideale per tutto l' anno.
Commercio: zitti e Mosca.
INCANTO! Me...

Nessun commento:

Posta un commento