lunedì 20 novembre 2017

BASTA TEATRINI

 "Per dirla con Catalano: l'unità è meglio... ma le cose sono un po' più complicate. A Walter e agli altri che come lui fanno appelli, ricordo che non ho sentito nessuno segnalare problemi nonostante le sconfitte degli ultimi 3 anni..mi si vuol riconoscere di avere uno straccio di idea di come battere la destra? Che avevo avvertito che c'era la mucca nel corridoio? Se restiamo in superficie con accrocchi e teatrini, la gente che ha ci ha mollati penserà: 'eccoli qua, portano acqua al solito mulino e il giorno dopo ricominciano..". Lo ha detto Pierluigi Bersani, a "1/2 ora in più" su Rai 3 dove ripete: "proporre aggregazioni senza contenuti, senza mettere una riga, senza rimettere in discussione politiche e metodi di governo, quella gente che vota altrove continuerà a votare altrove". Insomma, la gente "che è andata nel bosco, resterà nel bosco". (da ANSA)

Bersani è stato chiaro:Mdp, Si e Possibile di Pippo Civati, faranno una loro lista e andranno alle urne con il progetto di dare vita a "una nuova sinistra". Una volta in Parlamento questa nuova sinistra parlerà con il Pd, il suo interlocutore naturale.

Nessun commento:

Posta un commento