martedì 13 marzo 2018

TUTTO VA BEN...

Un italiano su quattro è sull' orlo del precipizio della povertà. Non interessa nessuno.Tutti a parlare e scrivere di Renzi, che va via ma resta, delle tessere di Calenda, di Di Maio o Salvini premier, di Martina il Caronte del Pd, del pregiudicato B. che non si ricorda chi è e con chi vuole andare, nessuno però parla o scrive che, secondo un rapporto Bankitalia, il 23 per cento degli italiani è a rischio povertà.
Questa condizione interessa soprattutto le famiglie e i giovani del Sud. Anche il Nord non ride: il rischio povertà e' del 15 per cento. Una percentuale raddoppiata in dieci anni.
Il rapporto evidenzia che il 30 per cento più povere delle famiglie detiene l' uno per cento della ricchezza nazionale (6500 euro), mentre il 5 per cento delle famiglie più ricche possiede il 30 per cento della ricchezza complessiva (1,3 milioni di euro). In dieci anni, dal 2006 al 2016 la ricchezza netta delle famiglie è calata del 5 per cento.
Tutto va ben, Madama la Marchesa,
va tutto ben, va tutto ben...

Nessun commento:

Posta un commento